Torna il Gallura Buskers Festival!


Dal 16 al 19 luglio, in occasione della terza edizione del “Gallura Buskers Festival”, Santa Teresa Gallura diventa scenario della kermesse di straordinari artisti di strada.
I buskers animeranno con le loro performance la piazza e le vie del paese, incastonato in uno degli scenari più belli del mondo.
Gli spettacoli sono  adatti a tutte le età e a chiunque abbia desiderio di immergersi in un mondo fantastico!

L’evento, come da tradizione Buskers, sarà rigorosamente libero e gratuito.

 




Alcuni Artisti dell’edizione 2015


Jessica Arpin (Brasile)

JESSICA ARPIN – Brasile

Un’artista di nuovo circo, affascinante e avventurosa, gira il mondo per perfezionarsi ed esibirsi per le strade, negli chapiteaux, sulle piazze dei più importanti festival internazionali.
Nata in Brasile e cresciuta tra gli Stati Uniti e Ginevra. Spettacolo divertente, in cui abilità tecnica e comicità si compenetrano sapientemente.


RAFAEL SOTOMAYOR – Cile

Musicista, compositore e polistrumentista. Riconosciuto come uno dei migliori musicisti / suonatori di Hang del mondo. (“Hang”- strumento musicale  inventato nel 2000 a Berna Svizzera, e si ispira allo Steel drum di Trinidad e Tobago) .

RAFAEL SOTOMAYOR – Cile

RAFAEL SOTOMAYOR – Cile

PENTACLOWN – Italia

“Se pensate che i clowns siano tristi e malinconici o solo per bambini, i Pentaclown vi faranno cambiare idea”.
Animali da Circo”raccoglie le più esilaranti gags, di più di trent’anni di attività artistica, de “I Pentaclown”, inserite in un racconto pieno di atmosfere magiche che si ispirano al “Grande Circo”. I tre clown godono in fondo della grande possibilità di cimentarsi a modo loro in tutti i ruoli del Circo tradizionale, in un gioco che coinvolge direttamente lo spettatore nelle loro rocambolesche avventure comiche.


ANDREA FIDELIO – Italia

Uno spettacolo comico che mescola giocoleria e teatro di strada, abilità e divertimento giocando con lo stereotipo del siciliano d’onore e con la sua rispettabilità. Il protagonista della performance è Fefé, un onoratissimo siciliano di provincia che partito dalla Sicilia con la sua sola valigia, si reca nel continente in cerca di lavoro.

ZEBRA (Germania)

EL KOTE - Cile

EL KOTE – Cile

Giocoleria, acrobatica, equilibrismo e tanta comicità danno vita a uno show irresistibile sovrapponendosi e incastrandosi alla perfezione come i tasselli colorati di un mosaico.
Perfezione e improvvisazione sono solo apparentemente aspetti antitetici, perchè il talento di questo sorprendente artista cileno fonde entrambi in quello che è sicuramente un genere personalissimo di comicità e spettacolarità. La precisione in cui si susseguono i suoi numeri convive felicemente con una massiccia dose di improvvisazione, perchè El Kote costruisce lo spettacolo minuto per minuto, a partire dalle situazioni che vive insieme al suo pubblico, chiamato a prendervi parte attivamente.
Quella del Kote è una spettacolare esplosione di energia, capace di trascinare tutti nei vortici di una sfrenata allegria.


ANDREANNE – Canada

Un’ elegante donna si stordisce a far girare i suoi hula hoops. Sono i cerchi o l’amore che producono quest’effetto? Con disinvoltura e spensieratezza, Madame Jocelyne vi porta in un universo di prodezze con grande semplicità. Hoopelaï, una commedia romantica che scalda i cuori.

Hulahoopista utopico-romantica, il percorso di Andréanne fonda le sue radici dall’ incontro con la gente, con il pubblico. Sempre alla ricerca di un linguaggio universale e dei denominatori comuni del riso, Andréanne ha completato gli studi presso «l’École Internationale de théâtre Lâssaad», a Bruxelles. Alternando estroversione e timidezza incanta il publicco e lo fa viaggiare nel cuore di una dolce e sottile leggerezza piena di tenerezza e prodezze.

ANDREANNE - Canada

CRONOPIA - Argentina

CRONOPIA – Argentina

Uno spettacolo di strada incentrato sulle doti acrobatiche e sull’interazione con il pubblico.
Cronopia, in modo ingenuo, scopre le sue incredibili capacità e le sue possibilità. Con le sue acrobazie , con la manipolazione del cappello che le permetteranno di attraversare il suo specchio (racchetta), Cronopia trasporterà il pubblico in un mondo nuovo, generando un forte impatto.


LUIGI CIOTTA – Italia

TUTTI IN VALIGIA – Tutti i lavori alla lunga risultano noiosi e ripetitivi, così dopo anni trascorsi a trasportare valigie, un bizzarro facchino di albergo ha imparato a rompere la propria alienante routine. Tra teatro fisico, clown, cabaret e abilità circensi, Luigi Ciotta con la sua semplicità coinvolge e gioca con il pubblico dando vita ad uno spettacolo dal ritmo incalzante e dai numerosi momenti poetici.

Luigi Ciotta

DUO FULL HOUSE (CH/USA)

DUO FULL HOUSE – Svizzera/USA

“Camus & Schmutz” – Un umorismo coinvolgente e ricco di momenti spettacolari che vi trascinerà in una vorticosa girandola di emozioni. Dal fiato sospeso alle lacrime di riso. Un’esilarante kermesse tra improbabili equilibri, “giocolerie”, gag e tanto altro ancora.
Henry Camus e Gaby Schmutz sono due giocolieri acrobati dei più alti livelli. Il loro spettacolo ha letteralmente girato il mondo e conquistato tutto il pubblico per le sue acrobazie circensi e la comicità pungente.
Lo strano mix tra lo sfacciato glamour newyorkese e l’ingenuità provinciale svizzera genera una performance che fa presa e che coinvolge il pubblico incantato. Scontri culturali, giochi di parole poliglotti, improbabili lanci di mobilia tra Henry Camus e Gaby Schmutz, precisissimi nelle prese e nei loro numeri di equilibrio, trasformano il palco in una festa di straordinario intrattenimento.


TEATRO SCALZO – Italia

La compagnia Teatro Scalzo nasce a Genova nel 2001, ma l’esperienza dei suoi fondatori, Bianca Barletta e Cesare Mancuso, viene delineandosi già dagli anni ’90, quando i due artisti cominciano ad esibirsi nei teatri. Mentre la formazione di Bianca comincia dagli studi di musica, quella di Cesare è più improntata sul teatro. Entrambe le discipline sono sempre parte integrante dei loro spettacoli e dei laboratori teatrali da loro ideati per l’insegnamento delle diverse tecniche circensi.In televisione hanno preso parte come attori alle trasmissioni “Le iene” e “Scherzi a parte” e come autori al programma “La sai l’ultima”

TEATRO SCALZO - Italia

BANDARADAN –Italia

BANDARADAN –Italia

Un cabaret musicale con ritmi klezmer, balcanici, inframmezzati da gag esilaranti. Amano definirsi una piccola orchestra di zingari dai ritmi zoppi, giocolieri di pentagrammi, funamboli della nota puntata, corteggiatori dell’apparato uditivo. I Bandaradan nascono nel 2002 a Torino dall’incontro di musicisti provenienti da esperienze molto diverse, ma accomunati dal desiderio di suonare in strada, liberamente. La formazione strumentale è composta da sassofono tenore, fisarmonica, flicorno baritono (comunemente detto bombardino) e dawul (o grancassa ottomana).


MATTRESS CIRCUS – London Clown Acrobats – Danimarca, Portogallo

Mantenendo il senso del gioco che si verifica tra amici che capita di essere artisti professionisti. Noi giochiamo per le risate.” Questo è il Mattress Circus. Heights, il loro ultimo lavoro, è il viaggio di tre acrobati – pagliacci che cadono, che combattono e che ridono tutto il tempo per raggiungere nuove… altezze. Lo spettacolo è tutto ambientato dietro e attorno a un materasso (mattress sta per materasso, appunto) e i tre clown utilizzano le loro differenti altezze per creare una commedia dal ritmo travolgente, in un susseguirsi di acrobazie e  immagini surreali e illusionistiche.
Nickolaj Munk (Danese), Tiago Fonseca e Daniel Gonçalves (Portoghesi), sono tre amici inciampati per caso nel gioco del circo. Ci sono approdati per vie diversissime, ma ciò che li accomuna è che da quando l’hanno conosciuto non hanno più saputo smettere di giocare. Ed è per questo che nei loro spettacoli il senso di gioco è così meravigliosamente reale che non ci possono essere limiti, che nessuno può essere escluso, perché, come in ogni gioco, l’importante è partecipare.

Jessica Arpin (Brasile)

ROBERT TISO – Regno Unito

ROBERT TISO – Regno Unito

CRISTALLOFONIA (concerto per bicchieri musicali) – Le sue dita scorrono rapide e leggere, creando armonie raffinate. Musicista eclettico, Robert Tiso suona una serie di calici di cristallo che costituiscono un raro strumento chiamato cristallofono. Ogni bicchiere viene intonato aggiungendo una quantità precisa d’acqua, mentre il suono si ottiene sfregando i bordi con le dita bagnate, simulando l’archetto sulle corde di violino. Nel suono di questo strumento c’è qualcosa di profondamente evocativo che riesce a condurre l’ascoltatore in un’atmosfera rarefatta. Con queste sonorità Robert Tiso interpreta grandi capolavori della musica classica e moderna, ogni brano attentamente selezionato e arrangiato per esprimere al meglio il potenziale del cristallofono. Bach, Beethoven, Tchaikovsky, Morricone… sono fra gli autori preferiti di questo artista. Un concerto che stimola curiosità e meraviglia in ogni tipo di pubblico, ricordando che creatività e innovazione non hanno confini.


MAURO PAGANINI- Argentina

I suoi suoni vi incanteranno e affascineranno come mai prima.
Musicista, compositore, pittore, scultore, attore. Mauro Paganini è un artista senza dubbio eclettico. Tutto ciò che incontra nel proprio cammino diventa argilla da plasmare per le mani curiose ed esperte delle sua mente creativa. E perciò non c’è da sorprendersi (o forse sì?) se da qualche asse di legno, lampade, elastici e lattine possa nascere un violoncello…o, magari, da una valigia, stanca di essere mero contenitore, possa nascere una chitarra-arpa…poiché l’ultima sfida di questo artista è proprio quella di costruire strumenti musicali con materiale di riciclo. Ma, come per magico contrasto, con questi oggetti semplici, di scarto, Mauro riesce a comporre melodie incantevoli. Insomma le sue perfomance coniugano armonia, stupore, fascino…tutte da ascoltare e da guardare!

Jessica Arpin (Brasile)


FLIP il magamondo

FLIP il magamondo – Italia

Un mago, un viaggiatore, un clown, mescola lo stupore della magia, l’imprevedibilità dell’arte circense e l’esperienza del viaggio, portando ovunque un sorriso di meraviglia.


SALTO in ALTO – Italia

Un pot-pourri colorato di acrobazie, giocoleria, teatro e musica, condito con un pizzico di sciocchezze,  numeri diversi dalla giocoleria alle acrobazie alla commedia.

SALTO in ALTO – Italia

Il MIMO BUBE’ - Italia

Il MIMO BUBE’ – Italia

Allievo di Angelo Corti,Marise Flach, Marcel Marceau, Yves Lebreton. Alla base del suo contenuto espressivo c’è il mimo e la pantomima, i personaggi e gli episodi hanno una tinta clownesca, il trucco, il costume e la gestualità ci riportano direttamente nell’universo del MIMO e del CLOWN con tutto il bagaglio tragicomico e divertente. Alternati ai numeri di mimo ci sono i pupazzi, una sorta di Muppet, da lui costruiti e animati, che si esibiscono in situazioni musicali e oniriche.